Vai menu di sezione

Itinerario Besenello - Masi Di Sopra - Compet - Madonna

Questo itinerario vuol far scoprire non solo Castel Beseno ma anche le bellezze architettoniche, storiche e paesaggistiche che circondano la nota fortezza. Di fronte al posteggio si trova la chiesa parrocchiale dedicata a Santa Agata (menzionata già nel XII secolo), al suo interno si trova anche la cappella del Conti Trapp (signori del castello). Lungo la via Trento abbiamo la chiesetta del Carmine (XVIII secolo), vicino alla quale si trova uno dei tre capitelli in pietra detti delle "decime"  (sul pilastrino è scolpito lo stemma della famiglia Trapp). Gli altri due capitelli si trovano a Calliano presso lo stabilimento Grafiche Manfrini e in località Posta Vecchia. Di particolare interesse la chiesetta di Santa mrina (XIII secolo) che la credenza popolare afferma essere la prima chiesa del paese. Lungo l'itinerario si trova il capitello della Madonna (ai Boscati) e del Crocefisso (sotto il castello), ambedue depredati delle opere che contenevano.

Pagina pubblicata Sabato, 18 Luglio 2015

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto