Bocconi avvelenati sul territorio

Il Comune di Besenello avvisa del ritrovamento di bocconi avvelenati sul territorio

A fine dicembre scorso nel territorio di Besenello, in particolare in zona Grebeni, è morto per avvelenamento un cane.

Gli esiti diagnostici della analisi effettuate come richiede l'Ordinanza del Ministero della Salute del 10 febbraio 2012, da ultimo prorogata con l'Ordinanza 10 febbraio 2015, da parte dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie hanno riscontrato nel campione esaminato la presenza del pesticida Endosulfan.

Oltre ad avvisare di questo fatto la cittadinanza per segnalare il pericolo per l'incolumità delle persone e degli animali, chiedo di informare con tempestività l'Amministrazione comunale qualora fossero trovate sul territorio esche avvelenate, allo scopo di portare ulteriori elementi d'indagine in corso da parte del Distretto Forestale di Rovereto.

Nel frattempo si invita la popolazione a prestare attenzione, per sé e per gli animali al seguito, nel passeggiare con i cani nelle zone ritenute più a rischio del nostro territorio, ossia lungo la fascia fra il centro abitato e le pendici dei monti a lato del paese.

IL SINDACO

Cristian Comperini

Mercoledì, 24 Gennaio 2018